Puglia, Piano Casa prorogato al 31 dicembre 2014

Nuova proroga per il Piano Casa della Puglia. La Legge Regionale 26/2013 ha fatto slittare al 31 dicembre 2014 il termine per la presentazione delle Dia e dei permessi di costruire per la realizzazione di ampliamenti volumetrici e demolizioni e ricostruzioni con premi di cubatura.

La norma ha modificato solo la data di scadenza, mentre resta confermata la possibilità di ampliare gli edifici residenziali fino al 20% e di demolirli per ricostruirli con un premio di cubatura fino al 35%. L’ultima proroga della versione iniziale del Piano Casa risale alla Legge Regionale 18/2012 che aveva prorogato i termini al 31 dicembre 2013. La norma dello scorso anno ha introdotto anche altre modifiche. Rispetto alle previsioni iniziali, sono stati rimossi i limiti al cambio di destinazione d’uso abbinati agli interventi del Piano Casa. È infatti diventato possibile il cambio d’uso in caso di lavori di aumento delle cubature.

Continua a leggere su Edilportale.com

Pubblicato in News Edilizia